nipresa

Buonipresagi, ma più essenziale

1 note

forgottenbones asked: Che ne pensi dell'articolo del Fatto (Tumblr mi dice che non posso inserire link nelle domande) che mette in relazione punk rock e le riot inglesi (come hanno fatto everybody and their dog)?

Scusa se ti "uso" come fratello maggiore che ne sa più di me di musica ;-)

Ciao! L’articolo del post, per la cronaca, è qui.

Per quello che ne so, è corretto. Il tratto d’unione tra gli anni di Sex Pistols e Clash mi pare di capire che sia il fatto che la Gran Bretagna è dal punto di vista sociale un incubo (e in mezzo c’è pure stata la Tatcher); tanto che persino gente come i Kaiser Chief sembrava avere fiutato l’aria qualche anno fa.

Se poi devo dire, Johnny Rotten è stato uno bravo a fiutare l’aria e scrivere testi che sapeva avrebbero dato fastidio (ma senza crederci più di tanto); i Clash (e Joe Strummer) mi hanno sempre dato l’aria di essere gente più attenta e “autentica” da questo punto di vista
(sui Pistols e sulla puntualità del punk inglese avevo scritto un post quando morì Malcolm McLaren)

  1. forgottenbones said: Si, infatti avevo letto quel tuo post col quale ero perfettamente d’accordo e anche l’articolo del Fatto mette in evidenza il fenomeno punk nichilista ma “costruito” dei Pistols. Mi sembra però che l’autrice non esprima alcun giudizio sui Clash.
  2. nipresa posted this